Principi e pratica di omeopatia

Autore: David Owen
Traduzione italiana a cura di Gino Santini
Prefazione di Simonetta Bernardini

Edizioni Elsevier-Masson (2007), 429 pagine


Questo volume propone un’analisi della medicina omeopatica e delle sue regole metodologiche con particolare attenzione alla complessità della relazione terapeutica tra medico e paziente. Il principale pregio di questo libro è l’apertura verso le diverse correnti di pensiero delle quali si compone l’omeopatia, insieme al riconoscimento dei diversi livelli di cura e dei differenti approcci metodologici che sono illustrati senza conflittualità.

La lunga e ampia esperienza dell’autore consente infatti una visione globale e molto ben strutturata dell’omeopatia e questo può costituire un buon punto di partenza per un confronto costruttivo che porti all’evoluzione di questa materia all’interno di una visione interdisciplinare. Nel testo sono descritti in modo sintetico ma dettagliato i principi base dell’omeopatia e la struttura consente al lettore di passare in modo “logico” dalla teoria alla pratica.

Ciascuna delle sei sezioni in cui è suddiviso il libro è costituita da cinque capitoli nei quali sono affrontate altrettante tematiche, segnalate da icone: Teoria, Materia medica, Il caso, Analisi del caso, Gestione del caso. In ciascun capitolo sono inseriti box di approfondimento, case study e momenti di riflessione che aiutano il lettore a soffermarsi sui contenuti.

Il libro, rivolto agli omeopati e agli studenti di omeopatia, è utile anche ai giovani medici i quali potranno ampliare le proprie conoscenze della medicina e riflettere su quanto e come sia complessa l’arte della guarigione per chi abbia il dono dell’apertura mentale in medicina.

Gino Santini
About Gino Santini 71 Articles
Direttore dell'Istituto di Studi di Medicina Omeopatica di Roma. Segretario Nazionale SIOMI. Giornalista pubblicista. Appassionato studioso di costituzioni e del genere umano.

Be the first to comment

Leave a Reply