L’efficacia dell’omeopatia può essere legata all’effetto placebo?

Forum ➡️ Domande sull’omeopatia L’efficacia dell’omeopatia può essere legata all’effetto placebo?

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Autore
    Post
  • #1809
    Gino SantiniGino Santini
    Amministratore del forum

    Il cosiddetto effetto placebo, che indica una guarigione o un miglioramento determinato da un condizionamento psicologico del paziente e che non è in realtà collegabile ad alcun effetto terapeutico del medicinale, è in qualche misura sempre presente nelle guarigioni anche nella medicina cosiddetta “ufficiale”. Spesse volte, anche solo il colloquio con un medico di cui gode fiducia, determina miglioramenti anche significativi nel paziente (il cosiddetto “effetto taumaturgico” del medico, meglio conosciuto come “effetto Hawthorne” dal nome dell’autore che per primo lo ha descritto). Come già spiegato in precedenza, allo stato attuale è altresì presumibile che anche in questa metodica terapeutica, come d’altronde in qualsiasi specialità medica, vi sia un qualche contributo dell’effetto placebo. Non può peraltro spiegarsi tutto in maniera così semplicistica! Non si riuscirebbe altrimenti a comprendere l’efficacia delle terapie omeopatiche nei lattanti (che risultano difficilmente condizionabili dal punto di vista psicologico), in medicina veterinaria, o finanche nelle piante!

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.